Contatore utenti connessi

QUELLO CHE I MECCANICI NON DICONO

Quando si parla di manutenzione moto, che sia del tagliando completo, o solo cambio olio e filtro, ci sono in giro pareri contrastanti e indicazioni assurde, anche da parte dei costruttori dei motoveicoli (e di meccanici che in questo NON ti aiutano di certo)

 

Il grosso problema è che le case motociclistiche stanno continuando ad allungare a dismisura il tempo di manutenzione tra un tagliando e l’altro.

Se qualche anno fa la manutenzione era fatta per preservare il motore, adesso sembra che sia fatta per distruggertelo.

Ti faccio un esempio…

Prendi la sostituzione dell'olio motore

 

Fino a qualche anno fa gli intervalli per la sua sostituzione prevedevano 6.000 chilometri, ora invece le case motociclistiche in alcuni casi te lo farebbero cambiare a 10.000 chilometri, praticamente un suicidio per il tuo motore.

In pratica gli obbligano a fare una maratona, ma l'olio non è assolutamente “allenato” per farla.

E non lo sarà mai.

E allora mi viene da chiederti:

…vale davvero la pena posticipare la spesa per la sostituzione dell'olio che può costare dai 16 ai 64 euro al massimo, rischiando di buttarne via 3000 di euro, solo perché le case motociclistiche hanno deciso di allungare gli intervalli di manutenzione per darti la percezione che spenderai meno?

Non bisogna essere esperti di economia per capire che non ne vale la pena, assolutamente.

Eppure, questo sembrano trasmettere e volerti far fare i concessionari, le case motociclistiche o chi ti vende una moto in generale.

 

Per chiudere il cerchio voglio raccontarti una storia che può aiutarti a capire ancora meglio tutto ciò.

Senti qui…

Qualche tempo in officina arriva un motociclista con una moto (non posso fare nomi della casa motociclistica per ovvi motivi) che era rumarosa, faceva fatica a stare in moto e continuava a spegnersi.

Come di consueto ci mettiamo all’opera per capire la causa del problema.

 

Avevo dei dubbi, ma iniziamo come di consueto con la diagnosi.

Responso: poca compressione.

Mi viene un dubbio, guardo mio Padre (meccanico con anni d'esperienza) e sembra che anche lui stia pensando a quello che sto pensando io.

Ci mettiamo i guanti.

Smontiamo il coperchio punterie e… come sospettavamo l'asse a camme era usurato.

 Ora ti spiego…

l'olio avendo perso la sua viscosità non era più ingrado di lubrificare le parti del motore e le case costrittrici sono consapevoli che questo inconveniente possa accadere usando la moto in città ma fanno finta di niente, continuando ad allungare gli intervalli di manutenzione.

Stai facendo una faccia stupita?

Lo capisco…

Il vero problema però, non è tanto la delicatezza degli organi del motore, ma il fatto che utilizzando le moto sempre in città l'olio lavora sempre ad un'elevata temperatura che nell'intervallo lungo da un cambio all altro gli può far perdere caratteristiche di lubrificazione, nonostante gli oli siano di qualità superiore al passato.

 

tutto questo può portare ad una bella fattura per riparare i danni causati!

 

 Si perché per riparare questo danno,  bisogna sostituire l'asse acamme i martelletti delle punterie le varie guarnizioni naturalmente sostituire l'olio e il filtro.......

Purtroppo è l’unica soluzione perché la vostra moto torni a farvi sognare.

 

 In tutti gli altri casi invece, dove il cliente sostituiva ogni 4-5000 chilometri l'olio alternando anche la sostituzione del filtro, seguendo il nostro consiglio, la moto ha raggiunto chilometraggio notevole.

 

Posso immaginare a cosa stai pensando, ma ti voglio rassicurare.

So che non è colpa tua ma in alcuni casi rispettare il piano di manutenzione delle case costruttrici non sia la soluzione migliore per avere sempre una moto efficiente, ti capisco… molto probabilmente fino ad oggi nessuno ti ha mai detto queste cose.

Tanto meno le case motociclistiche che sembra facciano il contrario chissà per quale motivo.

Forse per farti spendere molti più soldi nelle riparazioni o per farti cambiare la moto sempre più spesso?

Come ti sentiresti se dovessi sborsare 1-2000 euro per non aver effettuato il cambio olio da pochi spiccioli?

E come ti sentiresti se la tua moto subisse una rottura, un danno cosi grande che non ti conviene nemmeno metterla a posto perché non ne vale la pena?

 

Tutti i risparmi di una vita andati in fumo per pochi euro….

 

“Eh ma il mio meccanico ha detto che bisogna attenersi al piano manutenzione delle case”

 

Sì, certo… peccato che quando si apre il motore in due mentre guidi, oltre a rischiare la pelle (cosa fondamentale), i soldi per mettere a posto la moto li devi cacciare tu di tasca tua.

 

Non il tuo meccanico. O no? ?

 

Stessa cosa vale per il filtro dell’olio, che è quello che tiene in vita il tuo motore filtrando le impurità e non facendole entrare negli organi vitali del motore.

 

OGNI QUANTO FARE IL TAGLIANDO ALLA TUA MOTO PER EVITARE DANNI DAI COSTI ESORBITANTI

 Ora voglio darti un consiglio per evitare fatture pesanti e danni sulla tua moto e tenerla in ottima salute.

Per mantenere sempre sani e ben funzionanti il motore, la pompa carburante,(moto ultima generazione sono quelle che hanno gli intervalli più lunghi),  devi assolutamente fare il tagliando (ALMENO cambio olio, filtro olio) ogni 4-5000 chilometri soprattutto se utilizzi la moto in città trafficate.

Non è che siamo sfortunati noi che abbitiamo nelle grandi città, ma semplicemente perché l’utilizzo nel traffico cittadino diventa GRAVOSO per la tua moto e quindi anticipare di pochino il tagliando sarà un vero e proprio toccasana per il tuo motore. 

Durante il tagliando è obbligatorio che vengano fatti dei controlli visivi alla tua moto per prevenire tutti quegli inconvenienti che visti e presi per tempo possono farti risparmiare un bel pò di soldi evitandoti costi maggiori e sorprese in futuro.

 

Ma questi controlli li fanno davvero le officine oppure no?

A vedere le moto dei miei nuovi clienti che mi arrivano in officina, direi proprio di no.

Bene, a questo punto sei a conoscenza di tutta la verità su quando devi fare la manutenzione della tua moto, ma ci sono ancora un sacco di altre cose interessanti che devi assolutamente sapere prima di andare in qualsiasi officina ma soprattutto per non buttare i soldi nella manutenzione moto.

Ci terrei che tu li sapessi proprio tutti e non ti lasciassi fregare da questi quattro disonesti che non ti dicono le cose importanti.

Tanto i soldi e sacrifici sono i tuoi.

Io cerco di darti il mio aiuto così:

 

Per oggi è tutto.

Alla tua sicurezza,

 

Giuseppe Uglietti per tutti Pippo 

Responsabile tecnico della UGMOTO di Uglietti

Corso Europa 228/a 80016 Marano di Napoli (NA)

WhatsApp chat
TOP